Un lungo cammino…

La propria strada è celata



Ho i passi centellinati
misuro con attenzione
ogni mio gesto, ogni intenzione
per non giungere stremato
alla fine d’ogni giorno
ho passi contati come sassi
di Pollicino nel bosco perduto
la poesia è sole rigeneratore
solo lei mi dà la ragione
e la forza d’affrontare il dolore
ogni notte dormo svuotato
dalle mie energie psicofisiche
i passi lunghi e decisi
mi sono ormai vietati…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: