Un lungo cammino…

La propria strada è celata

Cerco profonde parole
che colpiscano il cuore
cerco rime baciate
che scolpiscano gli occhi
resta qua mia anima

poesia mia ragione di vita
tracci i sentieri d’ogni giornata
resta qua mia mia anima
il dolore è a metà strada
tra la gioia e la viltà


Note infondono malinconia
compagna fedele da una vita
segnata da sfide con la morte
che a tutti parevan finali
resta qua anima mia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: